Italian English French German Spanish Portuguese Russian Chinese (Simplified) Arabic
borsino
HOME   |   CHI SIAMO   |   REGISTRATI    |    NEWS    |    CONTATTI        
CHI SIAMO

Borsinorifiuti.com è di proprietà della Taebioenergy srl Pogliano Milanese (Mi), nasce da un’idea imprenditoriale di Vorraro Gian Luca e del suo socio Ragnatela Fabio.

Taebioenergy srl il giorno 14/12/2015 è stata riconosciuta per il progetto
BORSINO RIFIUTI START UP INNOVATIVA e conseguentemente inserita nella
Sezione SPECIALE della Camenra di Commercio di Milano
(Italia).

Borsinorifiuti.com è la prima ed unica piattaforma ONLINE che si occupa delle tematiche ambientali e cerca di implementare e mettere concretamente in atto il concetto di Economia Circolare.

Il concetto di economia circolare risponde al desiderio di crescita sostenibile, nel quadro della pressione crescente a cui produzione e consumi sottopongono le risorse mondiali e l’ambiente. Finora l’economia ha funzionato con un modello “produzione-consumo-smaltimento”, modello lineare dove ogni prodotto è inesorabilmente destinato ad arrivare a “fine vita”.
Per produrre il cibo, costruire le case e le infrastrutture, fabbricare beni di consumo o fornire l’energia si usano materiali pregiati. Quando sono stati sfruttati del tutto o non sono più necessari, questi prodotti sono smaltiti  come rifiuti. L’aumento della popolazione e la crescente ricchezza, tuttavia, spingono più che mai verso l’alto la domanda di risorse (scarseggianti) e portano al degrado ambientale. Sono saliti i prezzi dei metalli e dei minerali, dei combustibili fossili, degli alimenti per uomo e animali, così come dell’acqua pulita e dei terreni fertili.

Nell’Unione europea ogni anno si usano quasi 15 tonnellate di materiali a persona, mentre ogni  cittadino UE genera una media di oltre  4,5 tonnellate di rifiuti l’anno, di cui quasi la metà è smaltita  nelle discariche. L’economia lineare, che si affida esclusivamente allo sfruttamento delle risorse, non è più un’opzione praticabile
.
La transizione verso un’economia circolare sposta l’attenzione sul riutilizzare, aggiustare, rinnovare e riciclare i materiali e i prodotti esistenti. Quel che normalmente si considerava come “rifiuto” può essere trasformato in una risorsa.

Si comprende al meglio l’economia circolare osservando i sistemi viventi (biosistemi) naturali, che funzionano in modo ottimale perché ognuno dei loro elementi si inserisce bene nel complesso. I prodotti sono progettati appositamente per inserirsi nei cicli dei materiali:  di conseguenza, questi formano un flusso che mantiene il valore aggiunto il più a lungo possibile. I rifiuti residui sono prossimi allo zero.

La transizione verso un’economia circolare richiede la partecipazione e l’impegno di diversi gruppi di persone.
Il ruolo dei decisori politici è offrire alle imprese condizioni strutturali, prevedibilità e fiducia, valorizzare il ruolo dei consumatori e definire come i cittadini possono beneficiare  dei vantaggi dei cambiamenti in corso. Il mondo delle imprese può riprogettare completamente le catene di fornitura, mirando all’efficienza nell’impiego delle risorse e alla circolarità. A questa transizione sistemica sono d’aiuto gli sviluppi delle TIC e i cambiamenti sociali. L’economia circolare può quindi aprire nuovi mercati, che rispondano ai cambiamenti dei modelli di consumo: dalla convenzionale proprietà all’utilizzo, riutilizzo e condivisione dei prodotti. Inoltre, può concorrere a creare maggiore e migliore occupazione.
Per questo passaggio, l’Europa ha già preparato il campo: un’Europa efficiente nell’impiego delle risorse, ovvero una delle iniziative faro di Europa 2020, coordina interventi che abbracciano molti settori politici, per garantire una crescita e un’occupazione sostenibili attraverso un uso migliore delle risorse.

social facebook borsinorifiuti twitter borsinorifiuti linkedin borsinorifiuti blog borsinorifiuti skype borsinorifiuti

News & Eventi

BorsinoRifiuti è un marchio di Taebioenergy srl | via C.Battisti nr 64 , Pogliano Milanese - (MI) | P.IVA : 09179170965 | Tel 02.93.21.32.01 - Fax 02.96.78.99.74 - e-mail: info@borsinorifiuti.com