borsino rifiuti
 
27 / 08 / 2020

ambiente Fermato cinese con 2500 kg di rifiuti tessili nel furgone




Prato, - Nuova denuncia  per H.J.,  46enne cinese   sorpreso dalla polizia municipale di Prato mentre stava trasportando 2500 kg di rifiuti tessili senza autorizzazione. L'operazione rientra nel filone che vede la municipale di Prato collaborare con i colleghi di Firenze in seguito a vari episodi di smaltimento di rifiuti tessili nei cassonetti della nettezza urbana di Rifredi. Il gip del tribunale di Prato ha disposto il sequestro della ditta e del furgone usato da H.J e dal figlio ventenne H.Y., entrambi con regolare permesso di soggiorno e  residenti a Firenze. In via preventiva bloccati altri 2 furgoni utilizzati per l’attività  illecita. La ricerca di uno dei mezzi ha portato sabato scorso  gli agenti ad intercettarlo al Macrolotto mentre accedeva al piazzale di una confezione. Gli agenti sono rimasti in osservazione durante le fasi di carico del furgone e lo hanno fermato appena ripartito, accertando che, ancora una volta H.J. stava trasportando rifiuti tessili senza autorizzazione. L'uomo è stato nuovamente denunciato all’Autorità Giudiziaria, così come il titolare della ditta che aveva conferito irregolarmente i sacchi di rifiuti. 






In complesso l’attività di indagine svolta in questi mesi dalla fine del lockdown ha portato, anche in collaborazione con la municipale di Firenze, al sequestro di 7 furgoni, un autoarticolato e 2 immobili, di cui uno a Firenze, e di ingenti quantitativi di rifiuti tessili destinati allo smaltimento illecito che adesso dovranno essere smaltiti regolarmente dai produttori.

 
Condividi l'inserzione sui social

facebook     linkedIn     twitter    

I Prezzi Delle Materie Prime Seconde

Valore dei rifiuti per il riciclo e lo smaltimento


Alcune dei nostri clienti

borsino rifiuti


BorsinoRifiuti è un marchio di Taebioenergy srl | via Magretti 22 - 20037 Paderno Dugnano (Mi) | P.IVA : 09179170965 | Tel 02 9102174 - e-mail: info@borsinorifiuti.com
Privacy - Credits - Cookies - © 2020 Borsino rifiuti