borsino rifiuti
 
30 / 09 / 2020

notizie sui mercati Petrolio: il ciclo di mercato si inverte



Il processo di riequilibrio del mercato petrolifero ha esaurito lo slancio e, negli ultimi due mesi, ha invertito la rotta, e questo a causa del persistere dell’epidemia di coronavirus che ha condotto ad un recupero della domanda molto più lento del previsto.

A metà giugno la maggior parte degli analisti si attendeva l’ingresso del mercato in una condizione di deficit nella seconda metà dell’anno e nel 2021, una condizione che avrebbe condotto ad un calo esteso delle scorte in eccesso.

Un contesto di questo tipo, tradizionalmente, avrebbe avuto un unico risultato, ovvero una continua pressione a rialzo sulle quotazioni spot del barile ed una migrazione verso la backwardation della struttura di mercato.

Negli ultimi due mesi, tuttavia, i prezzi spot hanno smesso di aumentare e. al contrario, hanno iniziato un processo di contrazione insieme all’attenuarsi degli spread tra contratti.

Le oscillazioni dei prezzi sono coerenti con un mercato che rimane rifornito anziché in difetto, e piuttosto che in una fase di irrigidimento del ciclo, il mercato petrolifero sembra attualmente in fase di indebolimento.

 



Condividi l'inserzione sui social

facebook     linkedIn     twitter    

I Prezzi Delle Materie Prime Seconde

Valore dei rifiuti per il riciclo e lo smaltimento


Alcune dei nostri clienti

borsino rifiuti


BorsinoRifiuti è un marchio di Taebioenergy srl | via Magretti 22 - 20037 Paderno Dugnano (Mi) | P.IVA : 09179170965 | Tel 02 9102174 - e-mail: info@borsinorifiuti.com
Privacy - Credits - Cookies - © 2020 Borsino rifiuti