borsino rifiuti
 
26 / 01 / 2022

Attualita Il Codice di Condotta Commerciale di Borsino Rifiuti


Borsino Rifiuti per crescere ha bisogno di un’ottima reputazione, per questo il CODICE DI CONDOTTA


è un documento importante e strategico.


Borsino Rifiuti vuole evitare con l'emanazione del Codice condotte discutibili: dai conflitti di interesse


ai comportamenti opportunistici per l’asimmetria di informazione tra cliente e consulente; dalla


mancanza di professionalità di chi non apporta effettivo valore aggiunto per il cliente alla slealtà della


concorrenza.


Il rispetto del CODICE DI CONDOTTA contribuirà a fare chiarezza su quanto richiesto da Borsino Rifiuti


tra buona e cattiva consulenza per qualificare l’azione imprenditoriale sul territorio che ci siamo


autoimposti.


Il CODICE DI CONDOTTA (parte integrante del codice etico pubblicato su www.borsinorifiuti.com) è


rivolto a tutto il sistema distributivo commerciale (dalla direzione, passando per le agenzie


(concessionarie)) o meno e arrivando al consulente che propone al cliente i servizi di Borsino Rifiuti.


Il Codice di Condotta definisce le pratiche di Borsino Rifiuti nei seguenti ambiti :


1. eccellenza nella qualità del servizio;


2. impegno per la tutela dei diritti umani;


3. tutela ambientale e sostenibilità;


4. garanzia delle condizioni dell’ambiente di lavoro;


5. integrità commerciale.


Il CODICE DI CONDOTTA è basato su concetti decisivi: accountability, autonomia, fiducia,integrità.


Argomenti che richiamano l’idea, la strada che stiamo percorrendo in questi ultimi anni: quella di


consulenza responsabile. Risultato di un’analisi a livello nazionale e di un processo partecipato che ha


visto il coinvolgimento di un significativo numero di soci finanziatori fino ad arrivare alle iimprese


associate alle associazioni di categoria convenzionate. I Collaboratori devono ottemperare alle


pratiche e alle politiche della Società quando interagiscono e stipulano contratti con funzionari,


dipendenti, rappresentanti e agenzie pubbliche del Governo.


Il CODICE DI CONDOTTA approfondisce sia dilemmi etici e i potenziali conflitti tra legittimi interessi di


cui la buona consulenza deve essere sempre consapevole nel suo operare a favore dei clienti nella


società sia potenziali inefficienze che possono compromettere una risposta di servizio efficace. In


questo senso, possiamo dire che esso plasmerà il prodotto e il servizio che distribuiamo.


La consulenza, offerta in forma d’impresa, implica la consapevolezza delle ricadute delle attività sugli


stakeholders, interni ed esterni: soci, partner, dipendenti e collaboratori, ma anche, in un cerchio più


ampio, dipendenti e collaboratori del cliente, clienti e utenti dei beni e servizi prodotti e distribuiti dal


cliente, azionisti e fornitori del cliente.


Il rispetto del CODICE DI CONDOTTA non solo sarà un motivo in più per essere scelti, ma ci faciliterà


nella relazione: l’etica della consulenza richiede di rispettare e promuovere l’autonomia del cliente e


quindi la sua responsabilità nell’assumere le proprie scelte nelle fasi di svolgimento della consulenza.


“ Per il nostro cliente, per lo stakeholder, per il socio, per il pubblico, Borsino Rifiuti è sempre


identificato con colui con il quale si rapporta.“


Vorraro Gian Luca


Founder Borsino Rifiuti



download pdf
Condividi l'inserzione sui social

facebook     linkedIn     twitter    

I Prezzi Delle Materie Prime Seconde
Visualizza tutti i prezzi delle materie prime seconde
Valore dei rifiuti per il riciclo e lo smaltimento
Visualizza tutti i prezzi dei rifiuti a riciclo e smaltimento


Alcune dei nostri clienti

borsino rifiuti


BorsinoRifiuti è un marchio di Taebioenergy srl | via Magretti 22 - 20037 Paderno Dugnano (Mi) | P.IVA : 09179170965 | Tel 02 9102174 - e-mail: info@borsinorifiuti.com
Privacy - Credits - Cookies - © 2020 Borsino rifiuti