borsino rifiuti
 
13 / 08 / 2020

Design Fiat Chrysler vuole rendere i componenti delle sue auto più sostenibili




Fiat Chrysler Automobiles e il progetto Biobridges hanno deciso di collaborare per lanciare un appello per trovare soluzioni innovative per rendere i componenti delle auto più sostenibili. Il pieno sviluppo di una bioindustria europea sostenibile rappresenterebbe un percorso adeguato per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile. L’introduzione di prodotti e soluzioni a base biologica rappresenta una grande opportunità per conciliare la crescita sostenibile a lungo termine con l’ambiente attraverso l’uso prudente delle risorse rinnovabili per scopi industriali.


Tuttavia, l’introduzione di prodotti e soluzioni a base biologica nella pratica commerciale consolidata di un marchio è un processo complesso, che non richiede semplicemente tecnologie innovative dal lato dell’offerta, ma anche trasformazioni normative e sociali basate su un processo multi-attore in cui il coinvolgimento dei proprietari dei marchi è fondamentale. Fiat Chrysler Automobiles, secondo il suo ultimo Bilancio di Sostenibilità, è impegnata nella riduzione dell’impronta ambientale dei propri prodotti abbracciando il concetto di economia circolare.


In questo processo, il design sostenibile gioca un ruolo chiave, poiché è impegnato nella “selezione di materiali riciclati, riciclati, bio-based e / o bio-riempiti aiuta a ridurre l’impatto ambientale complessivo dei veicoli che produciamo”. Detto questo, è appena stato pubblicato un bando per soluzioni di innovazione in collaborazione con il progetto Biobridges. L’invito si rivolge ai fornitori di soluzioni per materiali biologici innovativi.

Si possono candidare Bioindustrie, PMI, Start-up, Centri di ricerca e Progetti finanziati dall’UE. Il bando scade il prossimo 24 settembre 2020. I campi di applicazione sono quelli relativi a Polimeri a base biologica per esterno, Plastiche esterne e vano motore, elastomeri, Materiali tessili e tappezzeria, Rivestimenti e adesivi. I partecipanti selezionati saranno invitati a presentare le loro soluzioni durante un  evento online di un giorno. La data prevista per l’evento è il 27 ottobre 2020, seguiranno presto ulteriori dettagli.

Condividi l'inserzione sui social

facebook     linkedIn     twitter    

I Prezzi Delle Materie Prime Seconde

Valore dei rifiuti per il riciclo e lo smaltimento


Alcune dei nostri clienti

borsino rifiuti


BorsinoRifiuti è un marchio di Taebioenergy srl | via Magretti 22 - 20037 Paderno Dugnano (Mi) | P.IVA : 09179170965 | Tel 02 9102174 - e-mail: info@borsinorifiuti.com
Privacy - Credits - Cookies - © 2020 Borsino rifiuti